Eventi

Webinar: Scopri il nuovo Workflow Collaborativo

 03/08/2017

 Eventi

 2 min.


Webinar: Scopri il nuovo Workflow Collaborativo

  Gestione Documentale, Gestione Documentale Collaborativa, Webinar Workflow, Workflow Collaborativo

Nei tradizionali processi strutturati il workflow “automatizza” l’utente e irrigidisce il lavoro: il nuovo workflow rimuove la rigidità dei processi e fa diventare “collaborativo” il sistema!

Registrazione webinar - 28 giugno 2017

Per accedere alla registrazione del webinar compila il seguente form: 

 

Informazioni:

Data: Mercoledì 28 giugno: ore 14:30 – 15:30
Luogo: Online Streaming
Contatti: Simona Urdea, marketing@topconsult.it
Relatori: Enrico Cerruti


Risponde a ...

 - Si può rimuovere la rigidità dei processi attraverso le funzioni innovative del workflow collaborativo?
 - E’ possibile condividere e archiviare i documenti interagendo con altri processi, il tutto senza e-mail ma con l’utilizzo di gruppi di lavoro, bacheca e notifiche?
 - Si possono gestire in forma collaborativa i flussi di documenti all’interno dei processi strutturati sia in ufficio che in mobilità?
 - Esiste la possibilità di visualizzare e definire preventivamente la sequenza delle azioni, le condizioni da verificare e i partecipanti?
 - Come si gestiscono i processi strutturati anche complessi in modo collaborativo?


Descrizione

Il nuovo WorkFlow Collaborativo, è la soluzione progettata per consentire all’utente di gestire in forma collaborativa il flusso dei documenti all’interno dei processi strutturati. Automatizza un processo di business, ad esempio gli acquisti, che coinvolge più utenti e interagisce con altri processi. Completa il trittico di soluzioni a disposizione dell’Utente Collaborativo per lavorare in modo “smart” ed evoluto, affiancandosi al Groupware, che nei processi non strutturati realizza un Social Network Aziendale sicuro e protetto per creare, condividere e archiviare documenti, e al CaseFlow, che opera nei processi strutturati per la gestione delle pratiche.

“La possibilità di gestire i processi strutturati anche complessi in modo collaborativo – afferma Pier Luigi Zaffagnini, CEO di Top Consult – consente di coniugare l’utilizzo delle regole aziendali e degli automatismi prefissati con la flessibilità e l’intuitività delle funzioni collaborative del sistema: niente e-mail, ma gruppi di lavoro, bacheca e notifiche. Nei tradizionali processi strutturati il workflow “automatizza” l’utente e irrigidisce il lavoro: noi rimuoviamo la rigidità dei processi e facciamo diventare “collaborativo” il sistema, mantenendo gli automatismi ma mettendo al centro delle soluzioni l’Utente Collaborativo, sempre attivo, partecipe e informato sia quando è in ufficio sia mentre è in mobilità”.

Durante il webinar verranno approfondite le funzionalità del nuovo workflow soffermandosi sulle dimostrazioni pratiche partendo dalla Home Page della piattaforma, al Designer Grafico fino a varie funzioni di approvazione e controllo del workflow.

La partecipazione al Webinar è gratuita, previa iscrizione ed è riservato ai Possibili Clienti Finali.


Intervista a Pier Luigi Zaffagnini, CEO Top Consult

Qual'è la differenza tra i Workflow tradizionali e il Workflow Collaborativo?

Articoli correlati

Eventi

La Social Collaboration cambia la gestione documentale!

Le nuove funzioni social e collaborative apportano grande flessibilita’, consentono di tracciare e velocizzare i processi sfruttando strumenti “smart”

Continua

Eventi

Immagina un'azienda senza email: Social Business e Collaboration

Condivisione e collaborazione tra le aziende: a che punto siamo in Italia? Concetti di Social Business e Collaboration strumenti reali usati e collaudati dalle maggiori aziende

Continua

News

Il WorkFlow Collaborativo semplifica i processi strutturati

Rimuovendo la rigidità dei processi è il sistema stesso a diventare “collaborativo”, spiega Pier Luigi Zaffagnini

Continua

Eventi

Top Consult a FARETE 2017 Bologna: Dalla mail alla stretta di mano

Saremo presenti il 6 e 7 settembre 2017 presso Bolognafiere - Pad. 15 - 18 - Ingresso Nord (ingresso dalle ore 09.00)

Continua