News

Osservatorio Enterprise Application Governance partner Top Consult

 25/07/2017

 News

 2 min.


Osservatorio Enterprise Application Governance partner Top Consult

  Gestione Documentale, Collaborazione aziendale, Osservatorio Enterprise Application Governance, TopMedia Social NED, Partnership, Workflow Collaborativo

Secondo anno di ricerca dell’Osservatorio Enterprise Application Governance, Top Consult ancora fra i partner principali. 

Anche nel 2017, al suo secondo anno di ricerca, l’Osservatorio Enterprise Application Governance del Politecnico di Milano vede Top Consult fra i suoi partner principali. Obiettivo dell’Osservatorio, che coinvolgerà non solo i CIO ma anche i responsabili delle Linee di Business, è quello di studiare le metodologie Agile e l’impatto dei trend applicativi emergenti sull'evoluzione dei sistemi informativi aziendali: Top Consult porta nell'iniziativa la sua esperienza di leader nella gestione documentale e collaborativa dei processi aziendali.

Le ricerche condotte l’anno scorso dall'Osservatorio fra le aziende italiane di grandi e medie dimensioni (e presentate nel Convegno finale “IT Governance: rivoluzione in corso”) hanno già riscontrato fra i trend che caratterizzano l’evoluzione delle applicazioni digitali che quello più rilevante e strategico è la Collaboration, indicata dal 64% del campione (a pari merito con la Mobility). E’ infatti elemento abilitante per arricchire il flusso strutturato dei vari processi con le collaborazioni interattive fra i vari attori, ridurre drasticamente l’uso di riunioni ed e-mail, garantire tracciabilità a informazioni e flussi.

L’uso della Collaboration è una delle caratteristiche peculiari e innovative di TopMedia Social NED, la “rivoluzionaria” piattaforma enterprise progettata da Top Consult per la Gestione Documentale e la Collaborazione Aziendale. Mediante interfacce smart e strumenti collaborativi si eliminano le e-mail nei processi strutturati e non strutturati, usando invece gruppi di lavoro, bacheca e notifiche.

In particolare il nuovo WorkFlow Collaborativo consente di superare le rigidità e le inefficienze dei processi aziendali automatizzati dai tradizionali workflow, coniugando l’uso delle regole aziendali con la flessibilità e l’intuitività delle funzioni collaborative del sistema.

Nel 2017 Top Consult compie i suoi primi 30 anni di attività, tutti all’insegna dell’integrazione fra sistemi documentali e sistemi gestionali e ERP. Da sempre focalizzata esclusivamente sulle tematiche documentali, la società è stata il pioniere della conservazione digitale, realizzando nel ’99 con il Comune di Pesaro il primo esempio italiano di archivio sostitutivo a norma di legge. Oggi, in un mondo di documenti via via solo informatici, con il sistema documentale che diventa l’asse portante del sistema informativo, Top Consult è il partner esperto e affidabile in grado di affiancare le aziende nelle difficili scelte tecnologiche e organizzative.

 

Articoli correlati

Eventi

Convegno di presentazione della Ricerca dell'Osservatorio

La Ricerca 2014-2015 dell'Osservatorio Collaborative Business Application, analizza il supporto collaborativo ai processi aziendali.

Continua

Eventi

La Social Collaboration cambia la gestione documentale!

Le nuove funzioni social e collaborative apportano grande flessibilita’, consentono di tracciare e velocizzare i processi sfruttando strumenti “smart”

Continua

News

Quali sono gli strumenti collaborativi per la gestione documentale?

Gli strumenti collaborativi consentono di superare i limiti dei sistemi ERP, eliminare la carta, contrastare il diluvio di e-mail e ottimizzare i processi.

Continua

News

Boero: un cliente “storico”, con la FE una sfida nuova

Fattura Elettronica in sicurezza, i clienti Top Consult già pronti a scattare! In questa intervista uno dei Clienti storici Top Consult, "Boero Bartolomeo Spa", racconta come ha già predisposto la Fatturazione Elettronica B2B

Continua