News

Top Consult collabora con il Politecnico di Milano partecipando alla ricerca dell’Osservatorio Digital B2b 2020/21. Scopri qui il programma della ricerca

 26/01/2021

 News

 3 min.


Top Consult collabora con il Politecnico di Milano partecipando alla ricerca dell’Osservatorio Digital B2b 2020/21

  Gestione Documentale, Fattura Elettronica, Digitalizzazione dei processi, RPA - Robotic Process Automation, Automazione dei processi

L’Osservatorio Digital B2b, nato per dimostrare il valore della Fatturazione Elettronica e della Digitalizzazione dei processi B2b, vuole spingere il sistema Paese verso una più significativa e consapevole digitalizzazione, in cui la fatturazione elettronica è solo il punto di partenza, diventando un punto di riferimento in Italia per i decision maker di imprese e PA.

Sempre al passo con l'innovazione, anche quest'anno Top Consult collabora con il Politecnico di Milano in qualità di Azienda “Partecipante” dell’Osservatorio Digital B2b 2020/21

Top Consult, società leader nella gestione documentale è da anni partner dell’Osservatorio contribuendo in maniera attiva alle varie tavole rotonde organizzate.

Grazie ai dati che ci vengono costantemente forniti, lavoriamo a soluzioni complete che non si limitano a garantire il semplice adempimento della normativa in materia di digitalizzazione, ma offrono opportunità di business efficienti.

I temi trattati nel Kick Off sono il motore della nostra offerta, ora che i documenti sono diventati file XML e UBL, Top Consult ha definito e sviluppato degli RPA (Robotic Process Automation) che mirano ad automatizzare diversi flussi all'interno dell'azienda, ad esempio il ciclo passivo: estraendo in maniera automatica i dati della fattura XML viene eseguita la riconciliazione contabile coi dati di Ordini e DDT arrivando alla registrazione contabile; il tutto grazie a degli RPA che permettono di automatizzare i processi, ottimizzare i tempi ed eliminare gli errori manuali. Top Consult, grazie al suo Access Point Peppol certificato gestisce e trasmette non solo gli ordini NSO verso il SSN, ma anche tutti gli altri documenti standardizzati nel linguaggio UBL.

Visti i risultati della precedente ricerca dell'Osservatorio, i 3 punti chiave per sapersi orientare nel 2021 sono:

  • Il digitale deve essere la parte centrale dell'azienda

  • I mezzi sulla carta ci sono (viste le risorse europee messe a disposizione per la gestione dell’emergenza)

  • Gestire opportunamente gli investimenti

La Ricerca si focalizzerà sui seguenti filoni ed attività:

  • Mercato e processi B2b
  • Compliance normativa
  • Valorizzazione dell’ecosistema B2b
  • Innovazione in ambito eSupply Chain

 Quali sono gli obiettivi dell’Osservatorio Digital B2b 2020/21?

  • Sviluppare analisi e ricerche che aiutino i player sul mercato a comprendere i fenomeni della Fatturazione Elettronica, dell’e Supply Chain e della digitalizzazione dei processi

  • Creare occasioni di incontro e confronto tra domanda e offerta di tecnologie digitali in un contesto precompetitivo, promuovendo una migliore collaborazione tra i diversi attori

  • Creare cultura, comunicare e diffondere conoscenza sui temi della fatturazione elettronica, della gestione documentale e della digitalizzazione dei processi

Soluzione Top Consult per la Digitalizzazione dei DDT

 A cosa e come risponde la ricerca?

Durante l’anno verranno organizzati 8 incontri con Partner, Sponsor e Advisory Board che saranno occasione di networking e aggiornamento su vari punti:

  • La digitalizzazione delle note spesa
  • La domanda di soluzioni di Digital B2b: eCommerce B2b e tecnologie a supporto
  • Process mining e automazione dei processi P2P e O2C 
  • Automazione della compliance IVA
  • La fatturazione elettronica europea: stato dell’arte e prossime evoluzioni 
  • La valorizzazione dei dati in azienda: il modello di maturità sviluppato dall’Osservatorio
  • L’offerta di soluzioni di Digital B2b: attori, processi e trend di sviluppo
  • Le firme elettroniche e i sigilli: il quadro offerto dall’Osservatorio 
  • La semplificazione normativa: imparare dall’emergenza per il futuro dell’Italia

 

MIGLIORA LA GESTIONE DEI DOCUMENTI AZIENDALI!


Articoli correlati

Eventi

Webinar 2 dicembre | RPA Conference - Migliorare processi e decisioni con la Robotic Process Automation

Partecipa a "RPA Conference - Migliorare processi e decisioni con la Robotic Process Automation" e scoprirai come i software per la RPA realizzati con le logiche dell'intelligenza artificiale consentono di portare ad un livello superiore la tradizionale automazione dei processi aziendali e non solo

Continua

News

Gestione documentale, la sfida dell'integrazione con il gestionale per automatizzare i processi

Per liberare il massimo potenziale aziendale occorre connettere gli ERP e i sistemi di document management, con un occhio di riguardo ai vincoli normativi.

Continua

News

Il sistema documentale TopMedia per il gestionale SAP: i vantaggi dell'integrazione

Migliore tracciabilità delle informazioni, processi più snelli e operatività garantita anche da remoto. Ecco perché conviene far dialogare ERP e piattaforme di document management. La parola a Matteo Zaffagnini, Responsabile Commerciale di Top Consult

Continua

News

L'archiviazione dei documenti non strutturati in SAP: perché serve una soluzione integrata

Buona parte del patrimonio informativo delle aziende risiede all'interno di file a cui ERP e sistemi analitici non possono accedere. Per estrarre i dati e generare nuovo valore è necessario applicare dei connettori in grado di unire business objects e business documents.

Continua