News

Poter sfruttare la possibilità della firma elettronica permette di impostare le attività senza prevedere mai il ricorso alla carta e alla penna.

 29/10/2020

 News

 4 min.


Il miglior software per la firma digitale remota, ecco la soluzione Top Consult

  Gestione Documentale, Firma Digitale, Firme Elettroniche, Digitalizzazione dei contratti, TopMedia Social NED, TopMedia Social Cloud, Firma Grafometrica, Smart working

La piattaforma TopMedia Social NED è la soluzione completa realizzata da Top Consult per la digitalizzazione dei processi e in essa è naturalmente offerta la possibilità di gestire qualsiasi tipo di firma elettronica, inclusa la firma digitale remota.

Poter sfruttare la possibilità della firma elettronica permette di impostare le attività senza prevedere mai il ricorso alla carta e alla penna, pensiamo per esempio alla digitalizzazione del ciclo dell’ordine, così come di un’assunzione o a tantissime altre operazioni aziendali.

Il miglior software per la firma digitale remota, ecco la soluzione Top Consult

Il Regolamento Europeo (eIDAS electronic IDentification Authentication and Signature), cui naturalmente Top Consult fa riferimento per la realizzazione delle proprie soluzioni, stabilisce quali sono le tecnologie che devono essere utilizzate per realizzare firme elettroniche affinché siano riconosciute come equivalenti a quelle autografe in tutti gli Stati membri.

 Cos’è la firma digitale remota

La firma digitale remota è una particolare tipologia di firma elettronica avanzata ed è l’equivalente informatico della tradizionale firma elettronica che viene apposta sui documenti cartacei.

La firma digitale remota si basa su due elementi: il certificato qualificato e un sistema di crittografia a doppia chiave. Nello specifico, il certificato qualificato di firma attesta che una persona è titolare degli strumenti tecnologici necessari per sottoscrivere un documento elettronico; deve essere emesso da società riconosciute quali Certification Authority (quali Top Consult) che lavorano direttamente controllate dall’autorità nazionale di vigilanza (l’Agid – Agenzia per l’Italia Digitale) per l’Italia. La crittografia a doppia chiave consiste, invece, in una tecnologia che prevede la presenza di due chiavi una privata (conosciuta solo al titolare di firma) e una pubblica che è a disposizione su registri pubblici, appunto, perché tutti possano verificare che colui che ha apposto la firma ne sia effettivamente il titolare.

 Firme elettroniche, ecco come funziona la soluzione di Top Consult

Top Consult, nel contesto della sua piattaforma per la digitalizzazione dei processi TopMedia Social NED, offre tutte le diverse tecnologie di firma disponibili che, ovviamente, hanno diversi valori probatori e quindi possono essere utilizzate in alcuni contesti e non in altri. Per esempio, la firma elettronica semplice serve per autenticare un documento ma non può equivalere a una firma autografa; diverso è per la firma digitale remota che quando viene apposta a un documento digitale gli dà pieno valore legale.

Nello specifico, la tecnologia Top Consult consente di gestire sia i processi di firma massiva sia la firma digitale interattiva. Per quanto riguarda le firme digitali automatiche è possibile sfruttare un sistema software configurato per apporre firme in automatico e velocemente su più documenti. Inoltre, TopMedia Social NED si occupa di gestire la firma grafometrica e la firma elettronica avanzata integrando la soluzione Namirial.

Grazie alla piattaforma è poi possibile siglare digitalmente ordini e contratti assicurando loro pieno valore legale. L’utente può infatti apporre la firma in modo interattivo da personal computer, da Web e dispositivi mobile oppure da un programma SDK (Software development kit). L’accesso al sistema è dall’interfaccia utente Surfer, Surfer Web e Surfer Mobile (che è il punto di ingresso della piattaforma per utilizzare le funzionalità necessarie alla propria attività) ed è poi possibile firmare sia mediante certificato remoto sia attraverso un certificato su token o smart card. Non serve hardware dedicato perché è possibile usare semplicemente uno smartphone per ricevere l’OTP – One time password.

Soluzioni per la Firma Elettronica Top Consult

 Perché utilizzare la piattaforma TopMedia Social NED

TopMedia Social NED rappresenta il motore per le soluzioni di gestione documentale di Top Consult. Da questa soluzione, commercializzata sia on premise sia in cloud, è possibile accedere a una serie completa di funzionalità, dalla fatturazione elettronica alla gestione degli ordini mediante NSO, sino alla conservazione digitale per digitalizzare i processi aziendali.

La piattaforma ingegnerizzata in Italia è naturalmente conforme a tutte le normative del nostro Paese e Comunitarie (e questo naturalmente vale anche per le tecnologie di firma elettronica).

La soluzione è realizzata per rispondere alle esigenze di classe enterprise ma nasce per le PMI che vogliano affrontare il loro percorso di trasformazione digitale. È dunque potente, scalabile e affidabile per poter gestire condizioni di carico di lavoro elevate, grazie a funzionalità native di load balancing e fault tolerance.

TopMedia Social NED si distingue rispetto alle altre soluzioni per la gestione documentale presenti sul mercato in quanto rende disponibili i moduli progettati per consentire una veloce gestione delle pratiche e dei flussi documentali all’insegna di massima collaborazione tra i team. La peculiarità che caratterizza questa soluzione riguarda infatti la sua interfaccia smart, semplice e intuitiva e, soprattutto, l’impegno a supportare relazioni di networking. TopMedia Social NED offre agli utenti funzioni social (quindi di facile utilizzo in quanto mutuate dagli ambienti social ampliamente utilizzati in ambito privato) da sfruttare invece della posta elettronica per rendere lo scambio informativo più veloce ed efficace e aumentare il coinvolgimento delle persone. È inoltre fruibile da qualsiasi dispositivo in modo da poter garantire lo svolgimento delle proprie attività ovunque ci si trovi, un’opportunità particolarmente preziosa sul fronte smart working.


MIGLIORA LA GESTIONE DEI DOCUMENTI AZIENDALI!

Se non lo hai ancora fatto, scarica la tua copia gratuita del nostro ebook "La soluzione Top Consult per la gestione documentale" e riceverai informazioni sulla nostra offerta!

 

SCARICA LA TUA COPIA QUI

 

Articoli correlati

News

Firme elettroniche: quali differenze tra tutte le tipologie

Una digitalizzazione dei processi documentali completa che presupponga il totale abbandono della carta, deve poter contare sulle tecnologie che abilitano le firme elettroniche.

Continua

News

Firma digitale remota: in che cosa consiste?

Sicura, pratica e disponibile in mobilità: sono le principali caratteristiche che contraddistinguono la firma digitale remota, ossia quella tipologia di firma digitale che offre tutti i vantaggi tipici della firma elettronica.

Continua

News

Firmare contratti digitalmente: metodi e strumenti diffusi

Rendere completamente digitale gli interi processi aziendali, comporta la necessità di firmare contratti digitalmente: solo così è possibile ipotizzare il completo abbandono della carta e ottimizzare i tempi di svolgimento delle attività.

Continua

News

Quali sono i vantaggi della digitalizzazione dei contratti

Mai come in questo periodo di emergenza sanitaria legata alla diffusione a livello planetario del virus Covid-19 ci si è resi conto di quanto possa essere utile la digitalizzazione dei contratti, dato che per tutti è stato necessario procedere con le proprie attività da casa, senza possibilità di incontrare altre persone.

Continua