Firma elettronica qualificata

La firma elettronica qualificata offre il maggiore grado di sicurezza e affidabilità, perché basata su un sistema di crittografia asimmetrica che ne rende praticamente impossibile la contraffazione.
Per questo, tale firma inverte l’onere della prova: chi la disconosce deve obbligatoriamente presentare prove concrete della falsità della sottoscrizione.

La firma elettronica qualificata oltretutto conferisce pieno valore legale ai documenti informatici.

News

Quali sono i vantaggi della digitalizzazione dei contratti

Mai come in questo periodo di emergenza sanitaria legata alla diffusione a livello planetario del virus Covid-19 ci si è resi conto di quanto possa essere utile la digitalizzazione dei contratti, dato che per tutti è stato necessario procedere con le proprie attività da casa, senza possibilità di incontrare altre persone.

Continua

News

Firmare contratti digitalmente: metodi e strumenti diffusi

Rendere completamente digitale gli interi processi aziendali, comporta la necessità di firmare contratti digitalmente: solo così è possibile ipotizzare il completo abbandono della carta e ottimizzare i tempi di svolgimento delle attività.

Continua

News

Valore probatorio della firma digitale: cosa dice la normativa

Il valore probatorio della firma digitale fornisce certezze sull’autenticità e l’integrità dei documenti, che non si possono ripudiare senza prove concrete.

Continua

News

Il disconoscimento della firma in un documento informatico sottoscritto con firma digitale o elettronica

Il disconoscimento della firma su un documento informatico è un’eventualità da prevenire con un’accurata informazione sulle diverse tipologie di firma elettronica.

Continua